Strategie per le Opzioni Binarie – Long Candle

Così come abbiamo potuto vedere parlando di supporti e resistenze o di medie mobili, spesso sono gli elementi più innati nel senso stesso del trading a poterci tornare utili dal punto di vista strategico, lo stesso è nel caso delle Long Candle, che altro non sono che le tipiche conformazioni che si vengono a creare analizzando il grafico economico con un certo tipo di visualizzazione. Anche in questo caso un elemento basilare del trading, quale la raffigurazione stessa dell’andamento di un dato asset, può diventare una risorsa importante al punto da essere di per sé una strategia tra le più utilizzate.

Abbiamo parlato di Long Candle anche accennando alle candele giapponesi, tra i più importanti indicatori che ci siano a nostra disposizione, ma vale la pena ribadire di cosa si tratta: parliamo di appunto di conformazioni grafiche che rappresentano l’andamento di un asset attraverso quello che è probabilmente il modo più comune al mondo per visualizzarle, queste candele sono caratterizzate da due colori diversi posti alle estremità di ciascuna conformazione, il verde ed il rosso, reciprocamente simboleggianti le fasi di rialzo e quelle di ribasso a cui è andato incontro il mercato.

Quando queste candele cominciano a mostrare una lunghezza degna di nota significa che queste fasi di rialzo o ribasso stanno raggiungendo durate importanti, segno quindi di convinzione per qualsiasi sia la tendenza in corso: questo genere di conformazione è appunto detta Long Candele ed è sicuramente la più interessante ed importante quando viene a verificarsi.

Analizzando una Long Candele è possibile tenere contemporaneamente d’occhio la lunghezza del così detto real body, dalla quale evincere l’ampiezza dell’oscillazione del valore di un asset nell’arco del tempo che scegliamo come riferimento, e appunto quelli che sono i valori minimi e massimi raggiunti dall’asse durante la stessa fase mercato. Questa analisi ci porta a comprendere in modo molto chiaro quella che sia la tendenza che viene assunta dall’asse nel suo andamento.

Dal punto di vista strategico la lettura delle Long Candele diventa fondamentale per analizzare quelle che sono le possibili inversioni di tendenza di un dato valore: come abbiamo spesso visto ogni volta che l’andamento di un asset rompe le linee di supporto e riferimento ci si avvicina a delle possibili inversioni di tendenza, ma quando questo avviene tendendo come riferimento delle Long Candle il risultato è quasi sicuramente certo e molto spesso preannuncia scenari di inversione molto forte che ovviamente racchiudono tante interessanti opportunità di trading.

Per procedere in questa strategia bisogna utilizzare una visualizzazione del grafico con un time frame H1, in modo tale da visualizzare le tendenze giornaliere per tracciare le relative trend line, attendendo che il valore dell’asset proceda rompendone una delle due: nel momento in cui questo avviene abbiamo sicuramente un segnale di inversione di tendenza imminente, ma nel momento in cui avviene attraverso una conformazione Long Candle allora significa che questo cambiamento avrà una durata prolungata e che questo segnale sarà valido per un lasso di tempo ben più lungo del normale.

In base a quello che sarà il livello di rottura (e quindi la direzione della relativa inversione di tendenza) sceglieremo se investire in opzioni binarie call in vista di uno scenario rialzista, o in opzioni binarie put in vista di uno scenario ribassista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *