Forex e Price Action – Inside Bar

Nei precedenti articoli riguardanti il Price Action abbiamo parlato della Pin Bar e della Outside Bar.
In questo articolo analizziamo un altro pattern di prezzo molto efficace nel trading sul Forex, la Inside Bar.

Come dice il nome stesso, la Inside Bar è una barra (o candela) che si trova completamente all’interno (inside) della barra precedente, cioè il suo massimo deve essere inferiore al massimo della barra precedente, e il suo minimo deve essere superiore al minimo della barra precedente.

Qualcuno definisce le Inside Bar anche come barre di indecisione, o di pausa, perchè il prezzo non prende una direzione decisa ma rimane all’interno di un range più largo.

Molti traders posizionano i loro ordini condizionati proprio pochi pips dopo gli estremi della Inside Bar…perchè solitamente se viene violato il massimo il minimo…il prezzo prosegue in quella direzione.
Ma come tutto nel trading, anche questo segnale non da garanzie, anzi, spesso la Inside Bar viene violata da un lato, con un falso breakout, per poi andare dalla parte opposta.

Un modo per portare le probabilità dalla nostra parte può essere quello di tradare esclusivamente le Inside Bar nella direzione del trend principale, ad esempio se il trend è LONG posizioneremo solo un ordine in caso la Inside Bar venga violata al rialzo, viceversa se il trend è SHORT.
In caso di trend non definito è meglio non effettuare alcuna operazione.
Anche questo però, va sottolineato ancora, non da garanzie, ma semplicemente aumenta le probabilità di successo.

Vista la frequenza con cui le Inside Bar si presentano, è possibile costruire una vera e propria strategia basata esclusivamente su questo, un semplice Trading System di cui parleremo più avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *