Trading di Posizione – Come Funziona

Il trader di posizione tende ad individuare spunti occasionali ma significativi di scambio che possono risolversi intraday o durare ben oltre la seduta giornaliera di Borsa.

In tal caso gli operatori finanziari attendono che sulle chart siano presenti configurazioni opportune di trading, più probabili in concomitanza dei reverse di tendenze primarie dei prezzi.

Per individuare le inversioni di lungo periodo, i trader professionisti non utilizzano gli indicatori tecnici dell’analisi tradizionale, ma analizzano le posizioni assunte dai principali investitori, comunicate settimanalmente dalla U.S. Commodity Futures Trading Commission.

L’approccio dei Forex trader di posizione segue la strategia sintetizzata dall’espressione “buy and hold”, (compra e mantieni la posizione), propria dei mercati direzionali, che riferita al  Foreign Exchange Market può essere parafrasata in “entra nel mercato e restaci fino a quando il profitto viene raggiunto”.

Nel commercio valutario, la definizione “lungo termine” significa considerare la vendita o l’acquisto di un cambio su time frames molto dilatati, ovvero per periodi che possono superare anche il semestre.

In sintesi gli investitori che operano su outlook esteso nel tempo entrano nel mercato solo durante i periodi chiave, in cui é possibile l’inversione del trend primario che consente di monetizzare gradualmente il nuovo trend dello “strumento finanziario”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *