Opzioni Binarie a 60 Secondi – Strategie Utili

Le opzioni binarie a 60 secondi rappresentano il più veloce degli strumenti derivati, sono lo scalping delle opzioni binarie e sono estremamente facili da utilizzare. Per investire nelle opzioni binarie a 60 secondi basta iscriversi ad uno qualsiasi dei broker che permettono questo genere di investimento, una volta compreso il meccanismo e dopo essersi abituati ai comandi della piattaforma offerta dal broker la strategia, la prima delle tante da seguire, è estremamente semplice e non richiede neppure di conoscere il mercato di riferimento, anzi, ti dirò di più, non prevede neppure che tu conosca il trading in generale, basta solo fare un piccolo calcolo di probabilità.

La strategia casuale si può utilizzare solo nelle opzioni binarie a 60 secondi perché solo in questo genere di scadenza il caso offre le occasioni migliori. Va subito detto che per investire in opzioni bonarie dobbiamo scegliere tra due possibili scenari, ossia, scegliere se il prezzo sale o scende rispetto al prezzo attuale e in riferimento alla data di scadenza della opzione.

Queste due strade possibili rendono molto semplice il calcolo delle probabilità di riuscita del nostro investimento, che sono del 50%. Perciò secondo la statistica in cento investimenti ce ne andranno bene 50. Ottimo, male che vada forse si andrebbe in pareggio. Ma come fare invece per trasformare questo 50% in qualcosa di remunerativo?, basta semplicemente aumentare il rendimento degli investimenti di queste nostre ipotetici 50 investimenti a favore di modo che la differenza tra quelli a favore e quelli contro sia un numero positivo.

Per farlo abbiamo bisogno di altri piccoli dati che le opzioni binarie ci regalano: la percentuale di vincita e quella di perdita, queste ammontano rispettivamente al 75% ( ci manteniamo bassi, ma alcuni broker offrono fino all’85% ) e al 100% in caso di perdita. Sappiamo perciò che quando perdiamo siamo sotto del 100%, quando invece vinciamo abbiamo recuperato il 75%, se queste sono le proporzioni si capisce che anche vincendo quelle 50 volte avremo in definitiva perso soldi, tranne se non operiamo sul capitale.

Operare sul capitale significa aumentarlo di una certa misura ad ogni perdita subita, in modo da recuperare sia la perdita sia trattenere un certo guadagno. Per ottenere una sicura riuscita risulta utile aumentare il capitale del 175% ad ogni investimento, in questo modo alla fine sottraendo le perdite alle vincite otterremo comunque un guadagno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *